Presidente della Fed: il mondo non avrà bisogno di valute digitali una volta che avremo il dollaro digitale

Mercoledì 14 luglio, il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha parlato del tema dell'avere un dollaro digitale durante l'audizione davanti al Comitato per i servizi finanziari della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Il presidente della Fed ha affermato che uno dei motivi principali per cui la Banca centrale degli Stati Uniti ha una valuta digitale in atto è che ridurrà la necessità di altre criptovalute pubbliche e stablecoin.

Ha aggiunto che il dollaro digitale sarà un'alternativa più praticabile per le risorse digitali. Powell ha detto:

“Penso che potrebbe essere il caso e penso che questo sia uno degli argomenti offerti a favore della valuta digitale. Che, in particolare, non avresti bisogno di stablecoin, non avresti bisogno di criptovalute se avessi una valuta digitale statunitense – penso che sia uno degli argomenti più forti a suo favore.

A settembre 2021, la Fed rilascerà il primo documento di discussione ufficiale sul dollaro digitale. Questo sarà un passo chiave nel decidere le future azioni della Fed sullo sviluppo del suo CBDC. Ha anche sottolineato che sono necessarie più normative per spingere le stablecoin ad assumere un ruolo più importante nel sistema finanziario.

Quadro normativo appropriato per le stablecoin

Il presidente della Fed ha accettato i recenti commenti del governatore della Fed Lael Brainard. Nel maggio 2021, Brainard ha affermato che le imprese e le famiglie potrebbero essere danneggiate da un sistema di pagamenti frammentato che ha troppe stablecoin. Sarà quindi essenziale un adeguato quadro normativo per governare le stablecoin. Nell'udienza di mercoledì, Powell ha dichiarato:

“Abbiamo un quadro normativo piuttosto solido in merito ai depositi bancari, ad esempio, o ai fondi del mercato monetario. Questo non esiste attualmente per le stablecoin e se saranno una parte significativa dell'universo dei pagamenti – cosa che non pensiamo saranno le criptovalute ma potrebbero esserlo le stablecoin – allora abbiamo bisogno di un quadro normativo appropriato”.

Powell ha già detto che se la Fed dovesse andare avanti con la CBDC, consulterà sicuramente il pubblico e il Congresso. L'USD continua a dominare la sua posizione di valuta di riserva mondiale, ma gli sviluppi della CBDC da parte della Cina e di altre parti del mondo potrebbero portare in futuro alcune minacce alla roccaforte dell'USD.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento