Il 17% degli australiani ora possiede criptovalute, per un totale di $ 8 miliardi tra di loro: sondaggio

Bitcoin continua ad essere una delle criptovalute più preferite in Australia, con il 9% degli australiani che attualmente la detiene.

Il 17% degli australiani ora possiede criptovalute, per un totale di $ 8 miliardi tra di loro: sondaggio

Uno su 6 australiani ora possiede criptovaluta, con un valore totale delle loro partecipazioni pari a $ 8 miliardi, secondo un sondaggio in corso.

Il record completo del Finder Consumer Sentiment Tracker è stato pubblicato online il 2 settembre. Si tratta di un sondaggio continuo mensile condotto da Qualtrics su 1000 australiani rappresentativi in ​​tutto il paese.

La criptovaluta più preferita nella nazione continua ad essere Bitcoin, con il 9% degli australiani che attualmente la detiene. Secondo il sondaggio, circa l'8% degli australiani ha mostrato di possedere Ethereum, il 5% di Dogecoin, mentre Bitcoin Cash è detenuto dal 4% della popolazione.

I ricercatori hanno affermato di essere rimasti sbalorditi nel constatare che il 35% dei partecipanti pensa che Bitcoin verrà negoziato in modo più esteso rispetto al denaro convenzionale, suggerendo che in 3 australiani pensano che Bitcoin sostituirà sicuramente il denaro fiat entro il 2050.

La percentuale di trubelievers Bitcoin è aumentata al 52% tra i partecipanti alla Generazione Z. Inoltre, il 50% di tutti i partecipanti ha dimostrato di ritenere che Bitcoin sia un investimento finanziario legittimo.

Gli uomini avevano due volte più probabilità delle donne (23% contro 11%) di possedere criptovalute. Tuttavia, i modelli preferiscono le femmine, con la percentuale di femmine in possesso di criptovalute che è aumentata da appena il 7% a gennaio, mentre la percentuale di maschi è scesa dal 29%.

Di quelli che hanno dimostrato di possedere criptovalute, la percentuale maggiore ha affermato di averlo fatto per espandere i propri profili (30%). Un quarto (24%) degli hodler australiani ha affermato di aver acquistato criptovalute semplicemente "perché è in aumento". Questo numero è sceso dal 45% di gennaio.

Circa il 49% dei partecipanti non sta pensando affatto alle criptovalute, reagendo che "assolutamente nulla mi farebbe sicuramente avere intenzione di acquistare criptovaluta", mentre il 32% degli astemi delle criptovalute ha mostrato che sicuramente "acquisterebbe azioni o guadagnerebbe denaro in risparmi finanziari". .”

Leggi l'articolo:  Inizio lento: i regolatori delle criptovalute sono in ritardo rispetto all'industria blockchain

Nel complesso, il deterrente più significativo all'acquisizione di criptovalute è la sua volatilità e anche il rischio. Secondo il sondaggio, sorprendentemente i maschi in più rispetto alle femmine (dal 50% al 37%) esitavano ad acquistare criptovalute per questi fattori.

Un altro notevole ostacolo all'ingresso per gli australiani è il problema di comprendere esattamente come funzionano le criptovalute. Il 28% ha risposto che avrebbe sicuramente acquistato criptovaluta se avesse compreso esattamente come funzionava, mentre il 18% ha affermato che avrebbe sicuramente speso se avesse capito esattamente come acquistarla.

Correlati: l'Australia e anche Singapore concludono il pilota blockchain di conferma elettronica

Lo studio di Finder è stato evidenziato in precedenza nell'anno in cui ha riferito che il 56% degli australiani pensa che il CEO di Tesla Elon Musk sia il proprietario di Bitcoin.

Il record mostra inoltre il risultato degli influencer dei social network internazionali sulla vista cripto. Più del cinquanta percento degli australiani (52%) tende spesso a ottenere informazioni da sistemi di social network come Twitter, dove possono essere localizzati numerosi influencer del mercato delle criptovalute.

.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento