La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni fa

La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni fa

Il 31 luglio, all'altezza del blocco 693,504, la difficoltà della blockchain di Bitcoin si adegua a seconda di quanta hashpower è dedicata alla rete. Maggiore è l'hashrate dedicato alla catena BTC, maggiore sarà la difficoltà ogni due settimane. D'altra parte, se un gran numero di minatori va offline e l'hashrate dedicato scende, la difficoltà diminuirà rendendo più facile per i partecipanti al mining trovare blocchi BTC.

La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni faLa difficoltà di Bitcoin ha visto un cambiamento all'altezza del blocco 693,504 ed è aumentata del 6.03% dopo che la difficoltà è scesa oltre il 54% per otto settimane consecutive.

Il sistema di Bitcoin e il suo funzionamento sono matematicamente prevedibili, il che è una netta differenza rispetto al sistema finanziario ombra a cui il governo degli Stati Uniti e la Federal Reserve hanno partecipato per decenni. Poiché Bitcoin è trasparente, sappiamo che ogni blocco del 2016, la difficoltà cambierà per mantenere il tempo di generazione del blocco di circa 10 minuti. Ciò significa che sappiamo che a partire dalle 1:00 (EDT), mancano 1,782 blocchi o 11 giorni fino al prossimo cambio di difficoltà.

La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni faIl 28 giugno 2021, l'hashrate della rete Bitcoin è sceso a 69 EH/s, ma da allora è aumentato del 59.42%.

Mentre le ultime quattro modifiche alla difficoltà hanno reso il mining del 54% più facile rispetto a prima del 13 maggio, la difficoltà è aumentata per la prima volta in otto settimane di un tocco oltre il 6%. Questo perché i minatori che sono andati offline durante la repressione in Cina, apparentemente sono tornati in una certa misura.

Al momento in cui scriviamo, l'hashrate è di oltre 100 exahash al secondo (EH/s) a circa 114 EH/s di domenica. È molto meglio di quanto non fosse 33 giorni fa, quando le statistiche registrate a 90 giorni hanno mostrato che l'hashrate è sceso a 69 EH/s il 28 giugno. Quel calo dell'hashrate ha portato al massiccio calo del 27.94% della difficoltà all'altezza del blocco 689,472.

Antpool comanda il primo posto, l'hash sconosciuto cattura il 10% della rete, è previsto un leggero aumento dell'1%

Al momento in cui scriviamo, l'operazione di mining Antpool è la più grande entità di mining di bitcoin, in termini di hashrate dedicato complessivo. Il 15.48% dell'hashrate SHA256 di BTC deriva da Antpool, che è di circa 17.13 EH/s di hashpower. Antpool è seguito da Viabtc (14.87 %), Binance Pool (11.00 %), Poolin (10.18 %), e il pool gestito da Btc.com (9.98 %). Questi cinque pool combinati catturano oggi il 61.51% dell'hashrate globale di BTC.

Leggi l'articolo:  Bitcoin a corso legale in 3 giorni, ma il sondaggio mostra che 7 salvadoregni su 10 vogliono abrogare la legge sui bitcoin

La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni faIl prossimo cambio di difficoltà sulla rete Bitcoin dovrebbe avvenire tra circa 11 giorni e dovrebbe (per ora) aumentare di oltre l'1%.

Inoltre, i minatori stealth o il 9.98 % dell'hashrate globale sono di proprietà di "minatori sconosciuti" con circa 11.04 EH/s di hashpower. A partire dalle ore di metà pomeriggio di domenica, l'attuale hashrate porta i calcoli a presumere che il prossimo cambiamento di difficoltà sarà di nuovo un aumento.

La difficoltà di Bitcoin aumenta del 6%: è ancora del 48% più facile trovare blocchi BTC rispetto a 30 giorni faLa mining pool Antpool è riuscita a catturare la più grande percentuale di hashrate negli ultimi tre giorni. I primi cinque pool di mining di BTC comandano il 61.51% dell'hashrate globale dedicato alla blockchain di Bitcoin.

Nonostante l'aumento di sabato, i blocchi BTC sono ancora più facili da trovare del 48% oggi rispetto a prima del 13 maggio 2021. Le stime mostrano domenica che la difficoltà dovrebbe aumentare di nuovo in 11 giorni e aumentare di circa l'1%. Tuttavia, a seconda della velocità di hashrate, la stima potrebbe aumentare o diminuire man mano che il conto alla rovescia si avvicina.

Oggi la difficoltà è di circa 14.5 trilioni e si prevede che aumenterà fino a 14.65 al prossimo cambio di difficoltà.

Cosa ne pensi del recente aumento della difficoltà di mining? Fateci sapere cosa ne pensate di questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento