Blockchain Australia afferma che il governo non respinge ancora l'industria come un "selvaggio west"

L'ente di mercato ha effettivamente implicato il governo federale di appoggiarsi a storie su stelle dannose e frodi invece di impegnarsi con l'area blockchain per sviluppare una politica adatta allo scopo.

Blockchain Australia afferma che il governo non respinge ancora l'industria come un "selvaggio west"

Blockchain Australia, un'associazione che rappresenta il mercato regionale delle criptovalute, ha effettivamente avvertito che la nazione è effettivamente ricaduta sul fronte normativo a causa dell'inutile perseveranza di una sprezzante storia del "selvaggio west".

L'associazione è stata effettivamente proattiva nel suo impegno con lo stato nei mesi attuali mentre il governo federale continua a valutare il futuro della blockchain, del fintech e della politica nella nazione.

Apparendo di recente al Comitato di selezione del Senato sull'Australia come centro tecnologico e finanziario, il CEO di Blockchain Australia Steve Vallas ha dichiarato che l'associazione resiste fortemente all'idea che l'area delle criptovalute rimanga "un po' un selvaggio west" ed è stata in realtà "molto deliberatamente chiedendo ai regolatori di impegnarsi con noi”. Tracciando l'introduzione della storia al boom dell'offerta preliminare di monete (ICO) 2017-2018, Vallas ha coinvolto il governo federale nel reagire al fenomeno con una tecnica di "aspetta e vedi" eccessivamente passiva:

“Il paesaggio […] oggi è completamente diverso. Non vediamo un appetito in Australia per le ICO, non vediamo i regolatori a proprio agio nel permettere che ciò accada di nuovo, quindi abbiamo un nuovo capitolo, ma la narrativa è persistita. […] Quando le persone non capiscono lo spazio, la tendenza è quella di appoggiarsi al selvaggio west, di appoggiarsi ad attori nefasti e cattivi”.

L'argomento di Vallas è stato ampiamente ripreso da Michael Bacina, un partner dello studio legale australiano Piper Alderman, che si concentra sul diritto digitale con un focus su fintech, regtech e sul mercato delle proprietà digitali e blockchain. A differenza di Vallas, tuttavia, Bacina ha tracciato uno stretto parallelo tra il ritardo normativo dell'Australia e la circostanza in alcune altre giurisdizioni, in particolare gli Stati Uniti. foglie di tè di ciò che sono avvenuti i procedimenti giudiziari per cercare di capire.

Leggi l'articolo:  Gli esperti nigeriani insistono sul fatto che il primo CBDC dell'Africa al momento non è per gli unbanked

Correlati: ASX suona cautela sulla custodia dello scambio di criptovalute, richiede politiche molto migliori

Seguendo Vallas e Bacina, Chloe White, direttore responsabile di Genesis Block, ha informato il comitato che il governo federale australiano ha effettivamente concentrato le sue energie sul mercato solo periodicamente e per lo più a volte di brusio. Invece di continuare a impegnarsi con l'area per periodi pacifici, i responsabili delle politiche regionali hanno effettivamente smesso di lavorare per stabilire "una vera comprensione dello spazio e della sua traiettoria" e sono rimasti "in una posizione molto reattiva per quanto riguarda la consulenza e l'analisi politica, ” ha affermato.

All'inizio di quest'anno, il senatore australiano Andrew Bragg ha sostenuto che l'Australia deve presentare politiche molto migliori per le proprietà crittografiche se la nazione desidera "stare all'avanguardia" e favorire lo sviluppo tecnologico e monetario.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento