Il creatore di Pepe The Frog ha eliminato da OpenSea l'attività "Sad Frogs" da 4 milioni di dollari

A seguito del delisting dell'attività NFT del distretto di Sad Frogs da OpenSea, il gruppo di Sad Frog ha effettivamente presentato un contatore DMCA all'industria NFT.

Il creatore di Pepe The Frog ha rimosso da OpenSea il progetto "Sad Frogs" da 4 milioni di dollari

Creatore dell'amato, spesso discutibile meme Pepe the Frog, Matt Furie ha chiesto che un'attività NFT a tema rana del valore di $ 4M venga eliminata da OperSea per violazione del copyright.

Il "Distretto di Sad Frogs" è un task NFT composto da 7000 NFT Sad Frog creati a livello di codice da una scelta di circa 200 caratteristiche. L'opera d'arte ritratta negli NFT potrebbe attirare qualche motivazione dalla personalità di Furie, Pepe

Secondo la rete Discord di assistenza alla comunità di OpenSea il 17 agosto, molti partecipanti avevano effettivamente chiesto perché l'attività NFT confermata fosse stata effettivamente rimossa dall'elenco poiché non possono più accedere agli NFT di Sad Frog sul sistema.

Un mediatore di OpenSea in seguito ha convalidato il delisting, tenendo presente che "le cose di Pepe sono state effettivamente cancellate a causa di una richiesta di rimozione DMCA da parte del produttore di Pepe, Matt Furie".

The Sad Frogs District è stato rilasciato questo mese e attualmente ha prodotto più di $ 4 milioni in quantità da un tasso medio di $ 450 per NFT.

Una rimozione dal Digital Millennium Copyright Act (DMCA) si verifica quando un titolare del copyright insiste sul fatto che il suo materiale viene utilizzato online senza la sua approvazione, oltre a richiederne l'eliminazione per eliminare ulteriori azioni legali.

"Riconosciamo che questo è molto probabilmente frustrante, e non ci piace farlo, detto questo, dovremmo seguire le richieste legali di rimozione", si legge nel messaggio.

Tuttavia, il mediatore ha anche affermato che mentre OpenSea doveva seguire la rimozione DMCA, i produttori che sentono davvero che "il loro lavoro non deve essere sottoposto a una tariffa DMCA per presentare un contro-DMCA. Siamo onesti e ci atterremo sicuramente a tutto ciò che è legalmente necessario”.

Leggi l'articolo:  Le criptovalute possono davvero fare la differenza aiutando le persone

Secondo il sito internet dell'attività, i Sad Frogs sono "motivati ​​dal lavoro artistico cumulativo di musicisti della rete e dalle apparizioni cyberpunk". Il gruppo si presenta tutto pronto per eliminare la dichiarazione di copyright dopo aver rivelato di aver effettivamente occupato l'alternativa di inviare un contatore DMCA a OpenSea.

Correlati: Rarest Pepe– 'NFT essenziale in background artistico'– costa 205 ETH

Non è chiaro esattamente come andrà a finire questa richiesta di assicurazione DMCA, poiché l'opera d'arte dell'attività non viene mostrata direttamente. poiché il produttore di Pepe ha in realtà un NFT dettagliato su OpenSea che mostra la personalità di Star Wars Jabba the Hut nel suo speciale design artistico.

Pepe the Frog è apparso inizialmente nella raccolta di fumetti di Furies del 2005 "Boy's Club" come una rana rilassata con lo slogan attualmente famoso "si sente davvero un grande maschio". La personalità ha finito per essere "riconosciuta in rete" dopo anni di meme prevalenti sui sistemi di siti di social media come 4chan, MySpace, Tumblr e Reddit

Furie ha familiarità con i disaccordi sul possesso del marchio Pepe, così come ha contribuito all'attività "Non Fungible Pepe" che è stata rimossa da OpenSea in precedenza quest'anno. Il compito era comunemente efficace e si avviava a guadagnare $ 60 milioni, ma ha rifiutato di accettare l'incarico dopo che il gruppo si è collegato a lui per vedere se intendeva essere incluso.

Leggi l'articolo:  Poiché il rapporto sui dives del mercato azionario mostra che "le famiglie statunitensi hanno ora un'esposizione record alle azioni"

Si è anche occupato regolarmente di riprendere l'amata rana dalle sfumature alt-right associate ai clienti di 4chan. Nel 2019 Furie ha ricevuto $ 15,000 in una negoziazione sul copyright contro Infowars di Alex Jones per la commercializzazione di superfici murali a tema Pepe.

.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento