La comunità cripto sotto shock per le dimissioni di Brian Brooks da Binance.US

Changpeng Zhao ha dichiarato che le dimissioni di Brooks non avrebbero "impatto in alcun modo sui clienti di Binance.US". Il quartiere delle criptovalute ha varie idee.

La comunità cripto sotto shock per le dimissioni di Brian Brooks da Binance.US

Dopo aver agito come presidente di un importante exchange di criptovalute Binance United States per meno di 4 mesi, Brian Brooks ha rivelato venerdì che si sarebbe dimesso, un trasferimento accolto con confusione e sospetto dal quartiere delle criptovalute.

Citando "differenze sulla direzione strategica", l'ex CEO ha dichiarato di aver attualmente rassegnato le dimissioni dalla sua posizione presso il braccio statunitense di Binance. Brooks era effettivamente alla guida dell'exchange di criptovalute dopo aver cambiato il precedente CEO Catherine Coley il 1 maggio.

Changpeng Zhao, CEO di Binance, un'entità diversa dal suo braccio statunitense, ha dichiarato che le dimissioni di Brooks non avrebbero "impatto in alcun modo sui clienti di Binance.US". Ha discusso:

"Rimango fiducioso nell'attività di Binance.US e nel suo impegno a servire i suoi clienti e innovare […] Essendo uno dei più grandi scambi di criptovalute negli Stati Uniti, Binance.US è pronto a continuare a crescere e potenziare il futuro della finanza."

Tuttavia, i membri dello schietto quartiere di criptovalute hanno ipotizzato che la scelta di Brooks di lasciare l'azienda fosse basata sulla comprensione interna dei problemi che circondano lo scambio mondiale di Binance, potenzialmente da parte dei regolatori o di altre forze di mercato.

Altri hanno collegato i tempi della sua partenza alla reazione regolamentare che ha avuto a che fare con Binance, che ha di fatto innescato lo scambio per annullare o forse interrompere le operazioni in aree specifiche. I regolatori in Giappone, Regno Unito, Germania e Canada hanno di recente fornito ordini o cautele contro Binance per numerosi fattori.

Binance si è infatti occupata dell'istruttoria anche negli Stati Uniti, con il Dipartimento di Giustizia e l'Internal Revenue Service che hanno esaminato la società per presunta attività commerciale illecita. Lo scambio è presumibilmente l'argomento di un esame da parte della Commodity Futures Trading Commission in merito a presunte operazioni da parte dei consumatori statunitensi.

Leggi l'articolo:  Le azioni di Robinhood superano Bitcoin nel crollo intraday, in calo di oltre il 10% nel pre-mercato

Correlata: Binance si occupa delle turbolenze normative mentre i legislatori prendono di mira gli scambi "globali"

Altri hanno ipotizzato che la partenza di Brooks potesse essere stata messa in contatto con la sua convinzione che la società di scambio di criptovalute non fosse redditizia a lungo termine. Queste osservazioni sono state fatte in un'intervista a Forbes settimane prima delle sue dimissioni.

La conclusione di quell'intervista, secondo l'autore di Forbes Javier Paz, è stato l'"inevitabile scontro di direzione" di Binance negli Stati Uniti, molto probabilmente tra Brooks e il consiglio di amministrazione. Secondo un utente di Twitter, "Deve essere terribile lavorare contro la tua bussola morale".

Alcuni utenti hanno segnalato che il desiderio di Brooks di perseguire un "forte programma di conformità" ha avuto il completo supporto del consiglio solo un paio di mesi fa:

Lo stato d'animo di base su Crypto Twitter era che le dimissioni erano "molto strane", in particolare offrivano tutto il divertimento che circondava l'assunzione di Brooks solo un paio di mesi prima.

Al momento della composizione, Brooks deve ancora rivelare le sue strategie professionali. Prima di iscriversi a Binance United States, ha ricoperto numerose funzioni di spicco presso Coinbase e l'Ufficio del controllore della valuta statunitense

Leggi l'articolo:  Gli investimenti in criptovalute e blockchain sono già raddoppiati nel 2020: report KPMG

Correlati: Binance per limitare il trading di derivati ​​per gli utenti di Hong Kong

Con un resoconto extra di Turner Wright.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento