24 scambi di criptovalute da chiudere in Corea del Sud e altri 18 potrebbero seguirne

24 scambi di criptovalute da chiudere in Corea del Sud e altri 18 potrebbero seguire 101

Solo un terzo degli exchange di criptovalute sudcoreani ha soddisfatto le "necessità minime" per registrarsi presso il regolatore monetario entro la scadenza del mese successivo, con 3 già tutti che confermano che potrebbero chiudere. Ma lo stress politico sta aumentando sul regolatore, con un gruppo crescente di parlamentari che spingono per un'estensione.

Gli scambi hanno tempo fino al 24 settembre per incontrare il Commissione per i servizi finanziari (FSC) di registrazione e fare funzioni formali di licenza di lavoro. Ma a questo punto, solo uno: il capo del mercato Upbit – è riuscito a raggiungere questo obiettivo.

A meno di un mese dalla fine, ben 24 piattaforme di acquisto e vendita hanno gettato con successo la spugna, secondo l'FSC. Vari scambi hanno già informato i loro potenziali clienti che stanno chiudendo, mentre le piattaforme di acquisto e vendita in tutto il mondo corrispondenti a Binance, una piattaforma molto apprezzata dai commercianti sudcoreani di bitcoin (BTC) e altcoin, si è ritirata dal mercato dopo aver sentito che anche loro dovrebbero registrarsi o affrontare misure punitive.

Secondo TVChosolar, oltre a Donga e Money (*24*), pratiche burocratiche lanciate da un panel interministeriale, mostrano che su 63 scambi, 21 hanno ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni (ISMS) che il regolatore considera sostanzialmente la più requisito fondamentale del corso di iscrizione di. Ma 24 non sono nemmeno stati utilizzati per la documentazione ISMS. I restanti 18, i documenti presenti, sono stati utilizzati per la certificazione ISMS, ma devono solo sentire se le loro funzioni sono state redditizie.

Donga ha aggiunto che se gli altri non riuscissero a ottenere la certificazione prima del 24 settembre, anche loro sarebbero quasi costretti a chiudere.

L'FSC ha ripetuto un avvertimento secondo cui gli exchange che non hanno presentato i propri documenti prima della scadenza "non potrebbero avere alternative per chiudere o interrompere" le loro operazioni.

E Money (*24*) ha citato un funzionario dell'FSC secondo cui i potenziali clienti con fondi su piattaforme non autorizzate da ISMS dovrebbero prestare ulteriore attenzione.

Leggi l'articolo:  Secondo quanto riferito, Binance Australia sospende i futures su criptovalute e il trading a margine

Il funzionario ha riconosciuto che le prospettive potrebbero "subire danni" alla chiusura di queste piattaforme e dovrebbero "prendere misure preventive, corrispondenti al ritiro anticipato della proprietà fiat e digitale, se necessario".

Gli ottimisti sperano in una tregua dell'ultimo respiro dal parlamento: una crescente varietà di parlamentari del principale partito di opposizione del potere popolare ha sostenuto la fattura di un membro personale che potrebbe allungare la scadenza a marzo 2022.

Per News1 e Asia Kyungjae, i legislatori Yoon Chang-hyeon, Yoon Jae-ok, Yoon Ju-kyung, Sung Il-jong, Cho Myung-hee e Lee Young hanno partecipato a un'assemblea pubblica insieme a alti funzionari e CEO dei principali exchange di criptovalute corrispondenti a Bithumb, probit, Fobligate che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Hanbitco.

Cho è il principale artefice della fattura, tuttavia la misura potrebbe non uscire dalla fase del comitato in tempo per rispettare la scadenza.

All'assemblea, un governo ProBit si è lamentato del fatto che "gli scambi di criptovaluta vengono gestiti nello stesso modo dei casinò".

Cho ha riconosciuto che mentre "le persone subiranno" dalle misure normative, il governo federale "non fa nulla comunque imporre tasse" - un riferimento al fatto che un prelievo fiscale del 20% sui guadagni di acquisto e vendita di criptovalute entrerà in vigore dall'anno successivo.

Lee, nel frattempo, ha chiesto al regolatore di allungare la scadenza e utilizzare il tempo per "fare uno sforzo per avviare e migliorare l'attività".

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.

John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento