I regolatori devono fare un cambiamento epocale sulle criptovalute e il FMI è pronto a impegnarsi

I regolatori devono fare un cambiamento epocale sulle criptovalute e il FMI è pronto a impegnarsi 101

Un eminente pensatore finanziario ha effettivamente consigliato ai governi federali occidentali di "smetterla di liquidare la rivoluzione cripto come un mix di schemi di pagamento illecito e speculazione finanziaria spericolata" - mentre un documento nuovo di zecca del FMI ha raccomandato ai paesi di ottenere il tasso con il loro avanzamento di cassa digitale. Anche l'FMI ha fatto riferimento al coinvolgimento di "altre parti interessate", una possibile raccomandazione ai giocatori del mondo delle criptovalute.

In una rubrica del Financial Times, il precedente capo del Consiglio per lo sviluppo globale, Mohamed El-Erian, il presidente del Queens' College at Università di Cambridge e il primario consulente finanziario presso Allianz, ha scritto che i governi federali "dovrebbero essere più aperti ad abbracciare le innovazioni delle criptovalute e a incanalarle in una direzione migliore per la finanza, l'economia e la società in generale".

Ha inoltre affermato che l'argomento della politica crittografica nelle economie occidentali "rimane troppo limitato rispetto all'importanza delle questioni in gioco". Ha composto uno status quo "eccessivamente polarizzato", con "partecipanti che parlano lingue diverse" che ha "intensificato il braccio di ferro di fondo tra l'accelerazione dell'adozione del settore privato e il disagio del governo/della banca centrale".

Ha avvertito che l'Occidente sarebbe restio a trascurare ciò che la Cina ha effettivamente cercato di fare in reazione all'aumento delle criptovalute. El-Erian ha scritto che Pechino "ha capito il potere di trasformazione della rivoluzione cripto e desidera cooptarlo in modo olistico e altamente diretto". Questo, ha incluso, "confronta l'Occidente con una sfida che va oltre il fatto che la Cina sia più veloce nello sviluppo di sistemi di pagamento migliori e una valuta digitale della banca centrale".

Lo sviluppo dello yuan digitale cinese e le linee guida della politica crittografica, El-Erian ha suggerito di "porre un nuovo problema per lo status di valuta di riserva del dollaro" - tuttavia allo stesso modo garantisce alla Cina un maggiore controllo su "big data sensibili e colmando ciò che rimane del divario tecnologico".

Tuttavia, il pensatore ha dichiarato che anche i giocatori di criptovalute dovevano impegnarsi con i regolatori e i governi federali in un metodo più significativo.

Leggi l'articolo:  DAO.VC conduce una lotteria per i partecipanti all'AMA . chiuso

Ha descritto che la palla era "principalmente" nel campo del mondo delle criptovalute, consigliando ai giocatori di criptovalute di trarre vantaggio dagli errori dei giocatori di Big Tech, in particolare "perseguendo obiettivi aziendali ristretti senza rendersi conto che il loro successo desiderato li renderà sistemicamente importanti".

Se il mondo delle criptovalute e i regolatori in Occidente smettessero di lavorare per fare squadra, ha concluso, Pechino avrebbe lo sforzo di "entrambi i lati del mondo delle criptovalute" pronti a "trovare il loro futuro determinato da ciò che sta facendo una Cina in rapido movimento. e intende fare».

Nel frattempo, gli autori del nuovissimo documento del FMI, intitolato The Rise of Public and Private Digital Money, hanno evidenziato che i tipi di denaro digitale "devono essere regolamentati, progettati e forniti" per consentire alle nazioni di "mantenere il controllo sulla politica monetaria, le condizioni finanziarie , apertura del conto capitale e regimi valutari”.

Gli autori hanno anche tenuto presente che l'FMI "non può fare affidamento solo" sulle sue "risorse interne" per "aiutare i membri ad affrontare le sfide politiche sollevate dall'adozione della moneta digitale". Invece, hanno dichiarato, l'organismo "deve collaborare strettamente con altre parti interessate riducendo al minimo la sovrapposizione e la duplicazione del lavoro".

Gli autori alla fine hanno descritto, a un certo livello, cosa implicasse il termine "altri stakeholder". Ha descritto che questa classificazione consisteva principalmente di altri governi federali, banche di riserva e regolatori, ma anche un altro gruppo: "imprenditori del settore privato, accademici, gruppi di difesa della privacy, rappresentanti della società civile, gruppi di riflessione e altri".

Hanno concluso che alcuni di questi gruppi "possono avere programmi ristretti e di parte", tuttavia sono "partner comunque importanti" per "rimanere al passo con gli ultimi sviluppi e il loro impatto più ampio sulle società e, al contrario […] per fornire un obiettivo e lontano -prospettiva presbite.”

Oggi, l'FMI ha pubblicato un post in cui ha avvertito paesi come El Salvador che "tentare di trasformare le criptovalute in una valuta nazionale è una scorciatoia sconsigliabile".

.

Ogni trader che fa trading di criptovaluta sull'exchange Binance vuole sapere dell'imminente pumping nel valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà al prossimo”Pump”. Ogni giorno, la comunità su Canale di Telegram Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance pubblica 3-4 segnali gratuiti sull'imminente "Pump” e rapporti di successo “Pumps” che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al 45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram”Crypto Pump Signals for Binance Segnali per Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP di Crypto Pump Signals for Binance Segnali per il canale Binance.
John Lesley/ autore dell'articolo

John Lesley è un trader esperto specializzato in analisi tecniche e previsioni del mercato delle criptovalute. Ha oltre 10 anni di esperienza con una vasta gamma di mercati e asset - valute, indici e materie prime. John è l'autore di argomenti popolari sui principali forum con milioni di visualizzazioni e lavora sia come analista che come trader professionista sia per i clienti che per lui stesso.

Lascia un Commento